3 Feb di Gianni Marconato

Le classiche: Sull’Orlo del Corlo

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Denominazione della corsa

Sull’orlo del Corlo – Giro del lago del Corlo

12 e 21 K

Organizzatore

A.S.D. Rocca ’79

Luogo e periodo di svolgimento

Arsiè BL – metà giugno

Distanza

12 K

21 K

Dislivello

D+ 450 per K 12

D+ 1000 per k 21

Tracciato grafico

12 K

21 K

Tracciato GPS

Profilo altimetrico

Caratteristiche del percorso

Dal portale ufficiale

12 K

Percorso naturalistico in ambiente alpino di media difficolta’; si sviluppa tra strade bianche e sentieri impervi, impegnando i partecipanti in ripide salite e discese che raggiungono pendenze impegnative. Camminatori e corridori, sempre a un passo dalla riva del lago, si percorrera’ da prima il sentiero degli Alpini costeggiando la riva destra del lago raggiungendo velocemente l’abitato di Rocca. Attraverso il sentiero delle Valuzole raggiungerete il Ponte di Polo incastonato tra due pareti rocciose e poi via i borghi disabitati delle Coste e dei Mut guadagnandosi stupendi scorci sul lago e sulla fauna che lo abita.

21 K

Il Pont de Polo e’ il luogo della svolta: chi  vi arriva entro 1h30′ puo’ imboccare l’erto sentiero che porta alla croce di Rocca e intraprendere il giro lungo, incrementando di 9 km il percorso e raddoppiando il dislivello. Chi cogliera’ la sfida verra’ ripagato percorrendo nell’ordine il Ponte delle Bassane e il ponte traballante di corde della Vittoria per poi raggiungere rapidamente l’antico borgo dei Pomer e di li’ il borgo dei Tanisoi. Si attraversera’ poi l’imponente diga di Corlo raggiungendo il borgo di Corlo, quello dei Berti e infine i Todesch. Ultima sfida, salire alla Forcelletta attraverso un ripido ma panoramico sentiero e rientrare dove tutto è iniziato, avendo pero’ completato IL GIRO INTEGRALE DEL LAGO DI CORLO.

Note/commenti

http://www.sullorlodelcorlo.it/

info@sullorlodelcorlo.it

Autore

Gianni Marconato

Print Friendly, PDF & Email

Un commento “Le classiche: Sull’Orlo del Corlo

Rispondi a Viviana Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *