Itinerario 22 – Giavera del Montello (Vettorel) – Santa Croce – Nervesa della Battaglia – Giavera per le Prese 5, 3, 1 e 2

20 Giu di admin

Itinerario 22 – Giavera del Montello (Vettorel) – Santa Croce – Nervesa della Battaglia – Giavera per le Prese 5, 3, 1 e 2

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Panoramica

Un bel lungo (quasi 17 K) con un buon dislivello (D+ 244) su strade poco frequentate e prevalentemente asfaltate che porta ad attraversare il Montello da nord a sud.

Chilometraggio

17 chilometri

Dislivello positivo

D + 244

Descrizione tecnica

Dal parcheggio Vettorel si scende in via degli Alpini per girare a destra e subito dopo ancora a destra per la presa 5. Qui si inizia un bel tratto di sterrato e si è completamente immersi nel verde.

Dopo circa 1 km , al bivio, si gira a destra, si procede per circa un altro km, sempre sterrato e si prosegue in leggera salita fino ad incontrare la Dorsale.

Qui si gira a destra e la si percorre con saliscendi  per circa 800 m. fino ad incontrare una strada a sinistra la Presa 5, via del Solstizio. Questo tratto all’inizio è in discesa e poi saliscendi tutto asfaltato fino ad incontrare la strada Panoramica.

Qui si gira a destra per circa 2 km, si oltrepassa l’abitato di Santa Croce.

Nel paese si trova sulla sinistra il buon bar Ai Ragazzi del 99 (ottimi prodotti) e sulla destra una fontana per dissetarsi.

Si prosegue lungo la Panoramica, si supera la presa 4 e più avanti si prende a destra la Presa 3, via Sacco. Si sale per circa 1 km. All’altezza di una casa con un grande albero davanti dove in alto nel tronco c’è una madonnina (fare bene attenzione) si prende il sentiero a sinistra e si lascia la presa 3.

Qui un sentiero e poi una stradina sempre sterrata nel bosco, si prosegue e, tenendo la destra dove c’è una casa abbandonata in ristrutturazione, si costeggia un maneggio (che si vede sulla sinistra).

AVVERTENZA: questa deviazione è quella che abbiamo percorso noi per variare la “monotonia” di una Presa tutta in discesa e che si trova nel gpx qui sotto allegato ma si può proseguire più agevolmente per la Presa 3 e si arriva comunque sullo Stradon del Bosco all’altezza di Bavaria.

Dopo una breve discesa si arriva sulla Dorsale in località Frati. Si gira a sinistra e la si percorre per altri 700 metri fino ad incontrare la Presa 1. via Baracca, che si imbocca girando a destra percorrendola per circa 400 metri fino ad incontrare sulla destra il segnale per il Sacello Baracca. Qui attraverso una bella stradina asfaltata in salita si arriva al piazzale – parcheggio sopra il monumento. Lo si attraversa e  per stradina sterrata si scende costeggiando l’agriturismo Il Paradiso. Poco si incontra la Presa 21 e girando a sinistra su strada asfaltata si scende fino allo Stradon del Bosco.

A questo punto si gira a destra e con una breve salita si oltrepassa la chiesa di Bavaria, si prosegue in discesa, si costeggia a sinistra villa Wasserman e si arriva al ristorante Agnoletti. All’incrocio si prosegue dritti e si sale fino ad incontrare la strada che porta alla chiesa di Giavera.

All’altezza del cimitero inglese, si prende a sinistra un sentierino che ci porta, passando tra case e un bel oliveto, alla presa 5 via degli Alpini, la strada che porta a S. Angeli.

Girando a destra e dopo un breve tratto in salita si gira ancora a destra all’altezza del cartello per la fattoria Dal Maso (produttori di miele), Via del Solstizio e, sempre in leggera salita, si arriva all’ingresso della trattoria Vettorel, sul lato che guarda la pianura.

Punto di partenza

Parcheggio della trattoria Vettorel a Giavera del Montello con accesso dalla Schiavonesca per Via degli Alpini. Punto strategico per il running collinare, già dentro il Montello, in quota e con ampia scelta di percorsi di differente lunghezza e dislivello.

Profilo altimetrico

Mappa

Traccia GPS

Punti di interesse

Autore

Maria Antonietta Marconato e Silvia Grosso – Gruppo Podistico Povegliano

.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *